VASI DI ESPANSIONE

COME FUNZIONA

Vasi di espansione monoblocco

La prima gamma completa Monoblocco Officine Varisco: pressione costante livello variabile per tutte le esigenze d’impianto per vaso di espansione senza membrana.

Consentono le variazioni di volume d’acqua dovute ai cambiamenti di temperatura ed allo stesso tempo mantengono la pressione degli impianti chiusi entro i limiti stabiliti. Compatti e completi, la linea Monoblocco VMC//VMR è stata progettata per limitare i volumi, adattarsi agli spazi più ristretti e ridurre i costi.

CHIUSI SENZA DIAFRAMMA

Sono costituiti da un recipiente a pressione in acciaio al carbonio costruito e collaudato secondo il DLgs 93/2000 di attuazione della Direttiva 2014/68/UE (PED).

PRESSURIZZATI AD ARIA

In fase di installazione vengono pressurizzati con compressore d’aria o tramite aria compressa di rete ad una pressione leggermente superiore alla pressione idrostatica nel punto in cui viene installato il vaso.

PRESSIONE COSTANTE, LIVELLO VARIABILE

La pressione di esercizio viene mantenuta pressochè costante con l’espulsione dell’aria eventualmente in eccedenza durante le fasi di espansione dell’acqua (riscaldamento) e/o con l’eventuale immissione di nuova aria compressa durante le fasi di contrazione (raffreddamento).

CERTIFICATI COME INSIEMI, ESCLUSI DAL CONTROLLO DELLA MESSA IN SERVIZIO

I vasi di espansione MONOBLOCCO sono forniti di tutti gli accessori previsti dalle vigenti norme per garantirne un funzionamento automatico e sicuro e sono certificati come INSIEMI secondo il DM 329/04 recante “norme per la messa in servizio e l’utilizzazione delle attrezzature a pressione e degli insiemi”. Le verifiche di INSIEME sono effettuate in fabbrica e pertanto ogni MONOBLOCCO può godere della esclusione dal controllo della MESSA IN SERVIZIO.

Vaso Espansione

RICHIEDI CATALOGO

Utilizza il form sottostante compilandone tutti i campi per richiedere il catalogo degli scambiatori di calore.

    Catalogo Scambiatori di Calore
    Vasi d'Espansione

    1 – Sonda di comando immisione acqua

    2 – Sonda di sicurezza livello minimo

    3 – Manometro con rubinetto a tre vie

    4 – Pressostato di regolazione espulsione aria

    5 – Vaso di espansione

    6 – Targa matricolare

    7 – Quadro elettrico

    8 – Valvola di sicurezza

    9 – Sonda di arresto immisione acqua

    10 – Elettrovalvola di espulsione aria

    11 – Pressostato di regolazione immissione aria

    12 – Indicatore di livello

    13 – Rubinetto d’intercettazione aria

    14 – Elettrovalvola di sfi ato testa compressore

    15 – Valvola di ritegno aria

    16 – Compressore d’aria

    17 – Valvola di ritegno ed intercettazione

    18 – Elettrovalvola d’immissione aria

    19 – Regolatore di pressione aria con fi ltro e manometro

    Targhetta Officine Varisco

    CERTIFICAZIONE CE N.2014/68/UE – Gli scambiatori di calore sono progettati, costruiti e collaudati secondo la direttiva europea 2014/68/UE che regolamenta gli apparecchi in pressione (PED).

    TARGA DATI – Ogni scambiatore è dotato di “targa dati” contenente le relative caratteristiche, è importante conservarla per la tracciabilità anche futura dell’apparecchio.

    OFFICINE VARISCO

    INVIACI UNA RICHIESTA, TI RISPONDEREMO QUANTO PRIMA!

    COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE E INVIACI LA TUA RICHIESTA D’INFORMAZIONI.
    TI RISPONDEREMO IL PRIMA POSSIBILE!
    TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI.